MANOVRA-BIS, FONDI PENSIONE ESCLUSI DAL BAIL-IN: SODDISFAZIONE DA ASSOPREVIDENZA E ASSOFONDIPENSIONE


CORBELLO (PRESIDENTE ASSOPREVIDENZA): “ORA ATTENDIAMO ESCLUSIONE DAL BAIL-IN ANCHE DELLE CASSE SANITARIE E DELLE FONDAZIONI BANCARIE”. MAGGI (PRESIDENTE ASSOFONDIPENSIONE): “TUTELATO IL RISPARMIO PREVIDENZIALE”

Assoprevidenza e Assofondipens ione hanno espresso soddisfazione per l’emendamento alla manovra-bis – approvato dalla Commissione Bilancio – che esclude i fondi pensione dal bail-in. Sergio Corbello, presidente dell’Associazione Italiana per la Previdenza Complementare, ha però precisato come “L’EMENDAMENTO DI OGGI POMERIGGIO (IERI, NDIMC) RAPPRESENTA UN PRIMO PASSO IMPORTANTE CUI DOVREBBE NECESSARIAMENTE SEGUIRE L’ESCLUSIONE DAL BAIL-IN ANCHE DELLE CASSE SANITARIE E DELLE FONDAZIONI BANCARIE”.

Giovanni Maggi, presidente dell’Associazione dei Fondi pensione negoziali, ha invece espresso convintamente il proprio plauso: “SONO STATI ACCOLTI I MOLTEPLICI SOLLECITI, ANCHE TECNICI, PERVENUTI DALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE AL LEGISLATORE. LA TUTELA DEL RISPARMIO PREVIDENZIALE È E DEVE RIMANERE INVIOLABILE”.

Intermedia Channel