Fitch migliora il rating di Vittoria Assicurazioni

La compagnia conquista un giudizio positive nelle aree IFS e IDR aggiudicandosi rispettivamente un “A” (strong) e “A-”

Cesare Caldarelli, CEO di Vittoria Assicurazioni

Fitch migliora il rating di Vittoria Assicurazioni sia per quanto riguarda la solidità finanziaria (Insurer Financial Strenght) che passa da “A-“ ad “A” (strong), che per la probabilità di default (Issuer Default Rating) che da “BBB+” sale ad “A-”. Confermato l’outlook stabile. Il giudizio premia non solo le mosse finanziarie decise e attuate dalla compagnia, ma anche la strategia di investimenti adottata, che nel corso degli anni ha introdotto fondi alternativi favorendo una rilevante diversificazione degli attivi.

A influire favorevolmente sulle considerazioni complessive stilate da Fitch Ratings vari aspetti quali la stabilità economica, i significativi risultati ottenuti e la forte capitalizzazione. “La solidità, che da sempre caratterizza la nostra realtà, viene nuovamente confermata anche da Fitch Ratings in un periodo storico peculiare sia dal punto di vista economico che sociale”, ha dichiarato in una nota il Ceo di Vittoria Assicurazioni, Cesare Caldarelli. “Tutte le azioni intraprese da Vittoria Assicurazioni sono volte a garantire la continuità economica necessaria, oggi come in passato, a supportare la community e tutte le iniziative ambientali e sociali promosse dalla compagnia”.